Utente
Buongiorno dottori, sono un ragazzo di 23 anni piuttosto ansioso.
Da mesi soffro di extrasistoli anche se ultimamente non ho avuto episodi di questo genere.
Tuttavia, la notte o quando sono disteso sul letto, percepisco il battito del cuore in modo distinto, come se fosse uno "sfarfallio".
Ho già effettuato un ECG sotto sforzo ed un ecocardiogramma ma tutto è risultato nella norma.

È possibile che le palpitazioni siano correlate alle extrasistoli?
Sono motivo di preoccupazione?
C'è il bisogno di effettuare altri esami?

Vi ringrazio per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
E' possibile che lei abbia delle banali extrasistoli come tutti noi.
TAnto fastidiose quanto innocue

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza