Utente
Salve, da qualche tempo assumo una bustina di magnesio dopo cena per contrastare un po di stanchezza fisica e nervosismo, soprattutto in periodi lavorativi molto stressanti.


Le prime assunzioni sono state direi totalmente risolutive.
La sera mi sentivo rilassatissimo ed anche il sonno ne ha giovato.


Ne assumo massimo 2 bustine ogni settimana da 300mg.


Questa sera ne ho assunta una, solita sensazione di rilassamento dopo circa un'oretta e ad un certo punto mi sono sentito mancare il fiato, come se avessi pressione bassissima, respiro rallentato e battiti molto lenti, poco dopo, anche un po' agitato, crampi allo stomaco e diarrea fulminea.
Ho cominciato a cercare info ed ho notato che tra le controindicazioni c'è anche tutto ciò, compreso coma ed arredo cardiaco.
Ho 34 anni nessun problema di salute, posso stare tranquillo?


Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il spvrwdosaggio di magnesio per via orale è sostanzialmente possibile dal momento che elevati dosaggi provocano automaticamente diarrrea con conseguente perdita dell elettrolita.

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso