Utente
Salve dottore, stamani ho eseguito una visita cardiologica.

Mi ha fatto ecg ed eco cuore.

Ho la pressione artesiosa 140/95 (ero agitata)
E battiti 105 con scritto tachicardia sinusale, ma tutto il resto è a posto, ha detto che ho un cuore sanissimo, l'unica cosa essendo obesa è di perdere peso e cominciare a fare un po' di movimento.


Intanto mi ha prescritto un betabloccante il Nebivololo mezza pasticca al giorno, pur sapendo che prendo una pasticca da 20 mg di fluoxetina da anni.


Io andando su internet ho letto questo testo:
"L’assunzione di alcuni antidepressivi come paroxetina e fluoxetina può provocare un incremento dei livelli plasmatici di nebivololo associato a un aumento del rischio di bradicardia eccessiva e di eventi avversi.
"

Ammetto che da ignorante non ho capito cosa voglia dire, ma oggi ho chiamato di nuovo il cardiologo e mi ha detto di prendere lo stesso il betabloccante.


Vokevo una rassicurazione da lei se è possibile, o secondo lei il betabloccante è da sostituire con un altro?


La ringrazio in anticipo che perde il suo tempo con me.

Le auguro una buona serata.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il dosaggio del nebivololo che sta assumendo è bassissimo non si preoccupi
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Allora seguo ciò che mi ha detto il cardiologo? Però ha detto se non fa effetto tra 2 settimane di passare ad un pastiglia, è lo stesso? A me è sembrato un cardiologo molto professionale mi ha fatto un eco cuore durata tantissimo, quindi non penso che mi darebbe medicinali che fanno male...

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Concordo con il suo Cardiologo
Ci si affidi con fiducia

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua gentilezza, lei è davvero molto professionale ed ha empatia con i suoi utenti e questo lo apprezzo molto. Se abitavo più vicino sicuramente avrei fatto una visita da lei.. Saranno felici i suoi pazienti.
Le auguro una buona giornata

[#5] dopo  
Utente
Scusi se scrivo di nuovo. Ma mi sento un nodo nello stomaco, e oppressione al petto. Può essere l'ansia che ho avuto per l'assunzione del farmaco!?

[#6]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sicuramente si

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#7] dopo  
Utente
Scusi ma è possible che il betabloccante abbia fatto effetto in un solo giorno per quanto riguarda la frequenza cardiaca? Oggi ho avuto 79 battiti, mai avuti in vita mia, non che sia male anzi ottimo, ma io avrvo capito che ci volevano almeno 2.settimane per stabilizzare pressione e battiti..

[#8]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
no il beta bloccante inizia a funzionare dopo un paio, di ore

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#9] dopo  
Utente
Grazie mille, allora sta già facendo effetto..
Ho scoperto solo adesso che lei lavora a santa chiara, se lo sapevo prima sarei venuta da lei, io non pensavo fosse toscano come me!! Sara per un prossimo controllo!! Grazie arrivederci

[#10] dopo  
Utente
Salve, mi perdoni se torno a rompere, correrei chiederle un parere.
Domani è una settimana che assumo la metà compressa del Nebivololo (ricordo che assumo 20 mg di fluoxetina).
Ho notato chd la pressione è migliorata mi sta intorno ai 121/76, mentre i battiti la mattina appena sveglia sono sempre sui 90, prendo la pasticca prima di fare colazione e si abbassano verso i 78/80 verso tardo pomeriggio.
Vorrei chiederle se secondo lei devo subito domani far presente al cardiologo tramite una chiamata, oppure ci vuole un po' piu di tempo di assestamento? Perché mi aveva detto che nel caso non facesse effetto si passava ad jna.
ED una cosa che non capisco se lei può spiegare, come mai mi svrglio sempre con questi battiti alti? Ci può entrare chd dormo malissimo la notte, che sono ansiosa.. Perché sul lato cuore son tranquilla, anche dall ecografia non ho niente di patologico quindi il cuore è sano.
Attendo una sua cordiale risposta e mi perdoni se la disturbo spesso e volentieri.

[#11]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Quindi come vede le basta meta' Lobivon per controllare i valori pressori.
La mattina ha valori di frequenza MODESTAMENTE elevati sia perche' lei e' ansiosa, sia perche' tale farmaco non riesce a copreire perfettaemnte le 24 ore.

Tutto li

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#12] dopo  
Utente
Grazie mille per la sua spiegazione è stato monto esaustivo. Ah aggiungo che tra sabato e domenica ho assunto due auradol e forse anche quelli influiscono sul battito cardiaco.