Utente
Buongiorno dottori,
Vi scrivo per un problema che ho notato esserci qualora mi alzi in piedi, senza fare particolari sforzi o altro: a riposo ho circa 65/70 battiti, ma non appena mi alzo in piedi la mia frequenza oscilla sui 95.
Premetto che non faccio attività fisica da circa 10 mesi e fumo circa 6/7 sigarette al giorno.
Non appena mi alzo in piedi sento come una specie di chiusura alla bocca dello stomaco, con il respiro che diventa leggermente più pesante.
Ho sofferto di ansia (mai sofferto prima) durante il lockdown, trattata post da uno psicologo.
Premetto che ho già effettuato una visita cardiologica completa (ECG ed ECO) risultate perfette.

Le mie domande sono:
Che frequenza si ha generalmente da in piedi?

Può essere correlata alla mancanza di attività fisica e al fumo?
Necessito magari di un Holter?

Non ho vertigini giramenti o altri sintomi particolari.

Vi ringrazio per la disponibilità,
A.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sono valori di frequenza normalissimi
Le sconsiglio di continuare a calcolare la frequenza

arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio Dr. Cecchini, sempre gentilissimo!

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno dottor Cecchini avrei una domanda da sottoporle,
Vorrei iniziare a fare attività fisica blanda che comprende qualche corsetta settimanale, allenamento di pettorali e addominali a corpo libero ma non in palestra, giusto per tenermi in forma, fai da te.
Ho già svolto visita cardiologica, ECG e ecocardiogramma tutto perfetto e alla mia domanda sul poter fare sport o meno mi è stato detto sorridendo ovvio, deve , al che presumo che non debba fare un ECG sotto sforzo, fatto tra l’altro esattamente un anno fa perché cominciai ad allenarmi in palestra, smettendo a dicembre 2019. Secondo lei dovrei rifarlo o posso considerare buona la visita cardiologica e L’ecg sotto sforzo svolto a luglio 2019?
La ringrazio in anticipo,
A.

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, probabilmente gli è sfuggita la mia replica alla sua risposta, attendo sue valutazioni, ringraziandola in anticipo!
A.

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Lei NON necessità di alcun accertamento ulteriore

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso