Utente
Cari dottori l'ultima volta ho accennato a quella tachicardia notturna che mi viene in pratica solo la notte e dura circa 10 minuti con battito molto accellerato ma non aritmico e dopo l'ultimo evento 15 giorni fa' che si e' ripetuto per 2 notti consecutive ho deciso di fare l'holter durante il quale pero' non si e' manifestata la tachicardia ma il cui referto e' questo:
Ritmo sinusale a FCM 77 bpm.
Range 57-127 bpm.
5 BESV.
1 BEV.
Assenza di pause.
Sostanzialmente stabile il tratto ST.

La cosa peggiore penso e' che si possa trattare di una tachicardia ventricolare ma come faccio ad escluderla?

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La esclude da solo dal momento che digita su una tastiera.
Perche' e' vivo

HA un holter normalissimo

Curi la sua ansia, che e' una malattia che riduce la qualita' di vita

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie.