Utente
Salve, sono una donna di 44 anni e vorrei un'opinione, in attesa di sentire il mio cardiologo, sul referto dell'ecocardiogramma che eseguo annualmente a causa di un bbsx di cui non è mai stata trovata la causa (Holter e tac cardiaca nella norma eseguito un anno e mezzo fa)
Lieve dilatazione del ventricolo sinistro (dtd 52mm dts 30mm vtd 131 ml vtd 42 ml) di normali spessori parietali con conservata funzione contrattile e dissinergia del setto.
Medio apicale da bbsx FE65% parametri di funzione distolica nei limiti della norma.
Atrio sinistro lievemente dilatato (vol 4c 59ml) fibrosi dei lembi mitralici e lieve dilatazione dellanulus mitralico (35mm) con lieve insufficienza valvolare (vc 3.5 mm) valvola aortica di normale morfologia tricuspide, sclerotica, con minimo aumento del gradiente transvalvolare e minimo rigurgito.
Bulbo aortico 31 mm aorta ascendente 34 mm arco aortico 25 mm di normali dimensioni.
Sezioni destre nei limiti della norma per dimensioni e contrattilita ventricolare.
Lieve insufficienza tricuspidalica.
Paps stimata nei limiti della norma.
Trascurabile insufficienza della valvola polmonare con normale gradiente.
Vci di normale calibro e collassabilita.
Non versamenti pericardico.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
È un esame sostanzialmente normale .

arrivedèrci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie della cortese risposta. Alla luce del bbsx scoperto due anni fa e di cui non è mai stata trovata la causa e del risultato di questo esame se fossi una sua paziente prescriverebbe ulteriori accertamenti? Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Eseguirei una scintigrafia miocardica da sforzo, anche se non sempre si riesce a trovare una motivazione alla presenza di un BBsin

Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso