Onda t negativa in d2 e d3

Buongiorno ho visto che nel tracciato di un holter vi è un'onda T negativa in D2 e D3 su una frequenza di 104 BPM.
In un altro holter, alla stessa frequenza non risulta nulla.
Voglio specificare che nelle conclusioni, per quanto riguarda l'holter più datato, non è riportato nessun riferimento alla negatività dell'onda T.
Grazie.
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
Le onde T nell'holter diupendono molto da dove sono stati applicati gli elettrodi e quindi non hanno particoplare significato a meno che il cardiologo non lo noti e lo consideri diversamente

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Quindi alla fine, l'esame più valido e attendibile per vedere l'onda T e il tratto ST è l'Ecg sotto sforzo? Grazie per le risposte.
[#3]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 75,8k 2,8k 2
Anche uin ECG basale,.
Se poi ci fosse qualche dubbio puo' programmare un ECG sotto sforzo anche se alla sua eta' e' difficile pensare ad una coronaropatia

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4]
dopo
Utente
Utente
Sicuramente farò un ECG sotto sforzo sia per tranquillità e perché non avendolo ancora fatto, è in esame che mi rimane. Grazie

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test