Soffio al cuore

Buongiorno,

sono un uomo di 45 anni e pratico a livello amatoriale ciclismo e podismo

sono anni che faccio gare di corsa e di grandfondo.


ogni anno quindi faccio la visita per il rilascio del certificato agonistico

nelll' ultima visita fatta pochi giorni fa, mi hanno riscontrato un lieve soffio al cuore.


io ne sono rimasto stupito, anche perche' facendo da anni la visita nessun altro medico mi aveva trovato niente.


mi e' stato detto che semplicemente nessun medico lo aveva percepito.


comunque, fatta la visita con il relativo elettrocardiogramma sottosforzo mi hanno rilasciato il certificato con l'idoneita' all' attivita' sportiva agonistica e mi han detto che era tutto nella norma

la domanda che pongo e' se posso stare tranquillo oppure fare ulteriori approfondimenti

grazie

e spero in un vostro riscontro

cordiali saluti
[#1]
Dr. Maurizio Cecchini Cardiologo 69,8k 2,6k 2
Lei e' un uomo di oltre mezza eta' che sottopone il suo cuore a sforzi importanti
Ogni anno deve eseguire un ecocolordoppler cardiaco ed un ECG sotto sforzo

arrivederci

Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa