Utente 487XXX
Salve dottori, vi scrivo per ricevere (se possibile)un vostro parere in merito a mio figlio di anni 20 al quale,da una ecografia fatta in seguito ad una colica,è stata riscontrata la presenza due adenomiomi (7e8mm) e di un calcolo di 8 mm alla coliciste.Al momento prende deursil 450 una compressa ogni sera e segue una dieta priva di grassi.Dopo circa un mese i sintomi sono dolori addominali lato stomaco e non più fitte intense lato addome destro con interessamento della spalla destra(colica pregressa).Occorre continuare con la speranza di sciogliere il calcolo o vista la presenza degli adenomiomi quasi di un cm preferire l'intervento di colicistectomia? Potrebbe servire una visita gastrointerologa? Ringraziandovi anticipatamente, spero in una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se la sintomatologia persiste è indicata l'asportazione della colecisti..



Cordialmente
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 487XXX

Innanzitutto grazie per la risposta veloce,le vorrei chiedere se i sintomi non sono più costanti ma bensì iniziano ad essere saltuari fino a che punto si può aspettare?

[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'indicazione alla chirurgia, in caso di sintomatologia anche saltuaria, è assoluta.

Nessuno può dirle il tempo utile di attesa...
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 487XXX

Gentile dottore, il nostro gastroiterologo ci propone cura di deursil 450 (uno la sera) dieta priva di grassi e 2lt di acqua oligominerale al giorno per sei mesi con controllo ecografico trimestrale per gli edenomiomi.A tal proposito volevo sapere se per controllare la loro crescita occorre prendere in considerazione il diametro singolo di ogni polipo,oppure la somma del loro diametro? Ed in più a quale limite di crescita bisogna far riferimento (1cm-1,5cm)per prevenire degenerazioni? Ringraziandola anticipatamente spero in una sua risposta.

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il limite per gli adenomi è di 10 mm.
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 487XXX

Grazie ancora per l"indicazione,ma come le domandavo anticipatamente,questo limite di 10 mm è da valutare per il singolo diametro o per la somma dei diametri se gli adenomiomi sono vicini? Mi scusi per l'insistenza ma sono informazioni importantissime per prevenire degenerazioni.La saluto e la ringrazio ancora per la disponibilità.

[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
VIBO VALENTIA (VV)
CINQUEFRONDI (RC)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Per singolo polipo.....
Primario di Gastroenterologia ed Endoscopia, Osp. San Giuseppe - Milano
Centro di COLONSCOPIA ROBOTICA
www.endoscopiadigestiva.it