Utente 271XXX
Buonasera,
scrivo per un problema che mi trascino da ormai un anno. Lamento di un dolore continuo e costante all'addome, lato sinistro all'altezza dell'ombelico. Ho fatto tanti accertamenti risultati negativi : esame feci, helicobacter pylori,ecografia addominale, colonscopia, breth test al lattulosio, gastroscopia(piccola ernia iatale e reflusso), ed infine visita ginecologia (o avuto cin 3 due anni fa, ma, a parte ciò, oggi è tutto nella norma). Il genecologo mi ha però consigliatl la tac con contrasto, che dovrò fare prossimamente.
Questo dolore all'addome, che ripeto essere concentrato in una zona precisa, mi altera l'alvo, mi rende persino difficoltosa l'eliminazione dell'aria intestinale. Ogni cosa che ingerisco mi gonfia l'addome, ma ho male anche a digiuno. Ho infiammazioni vescicali, per le quali non emerge alcuna presenza di batterio, se non esterasi leucocitaria positiva.
Cosa consigliate ? Esausta da questo problema.
Grazie.
Rossella

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Quasi certamente meteorismo/accumulo di gas.
Occorre solo trovare la terapia adatta a lei.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 271XXX

Grazie per la risposta!
Mi sa dare dunque delle dritte?
Io ho sempre sofferto di meteorismo, ma eliminandolo sono sempre stata bene. Da un anno a questa parte invece ho questo disturbo, un dolore acuto ed intenso in una sola zona, ed insieme ad esso si è alterato l'avo intestinale con dolori al retto, anche senza aver defecato! Il dolore è insopportabile, non riesco ad essere piú serena.
Saluti.