Utente 513XXX
Ho 18 anni peso 58 kg, ho perso molto peso da quando sono tornato da una vacanza all estero ho mangiato molte schifezze e sono stato 2 settimane senza defecare. Quando sono tornato (parlo del mese di Agosto) sono andato in bagno e ho iniziato ad avvertire alcuni dolori addominali, piu che dolori sono bruciori e a volte dolori situati in tutto l addome piu concentrati nella parte destra zona appendice. Da agosto per un bel po ho avvertito questi bruciori e dolori piu concentrati nella zona appendice, e non andavo in bagno regolarmente e le poche volte che ci andavo ho notato che le feci galleggiano. Premetto anche che è da agosto che faccio poca attività fisica. Questi dolori e brucuori sono un po diminuiti da agosto ma sono comunque rimasti e le feci sempre galleggianti e sono pieno di aria a volte sento anche come dei borbottii dell addome e passaggi di "acqua" ho dolore leggero al tatto nella zona appendice ma non mi sento male come se fosse qualcosa di serio. Da quando ho riniziato a fare attività (2 settimane fa) questi dolori sono leggermente diminuiti e l aria un pochino via via diminuita ma mi preoccupano un po perché sono nella zona dell appendice e perché sono molto forti ma durano nemmeno 2-3 secondi piu che dolore lo descriverei come bruciore. A volte li avverto sotto il fegato. Ho iniziato ad avvertire leggero dolore alla gamba ma non dal non riuscire a muovermi. Che dovrei fare? Posso strare tranquillo che non si tratta di appendicite, che è il pensiero su cui mi sono fissato perché ho una paura matta di dover essere operato
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Luano Fattorini

32% attività
20% attualità
16% socialità
LIVORNO (LI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Non credo si tratti di appendicite, comunque in questi casi nessun parere può sostituire una visita medica specialistica, perciò è meglio che tu ti faccia visitare dal tuo medico o dal gastroenterologo specie se chirurgo.
dr. Luano Fattorini