Utente 513XXX
Buongiorno dottori, il 14 aprile ho in programma un'appendicectomia in elezione in VLS, dopo attacchi ripetuti, hanno deciso di intervenire chirurgicamente. In attesa del giorno però, avverto continui dolori all'inguine destro, in più quando contraggo i muscoli della pancia, come quando faccio gli addominali in palestra, sento tirare proprio li, a sinistra non sento nulla. Il chirurgo che mi opererà mi ha parlato di rischio di peritonite alla prossima infiammazione, per questo io mentre attendo ho paura che si stia infiammando di nuovo...per evitare questa cosa, n frattempo, potrei prendere l'antibiotico?

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, l'antibiotico terapia deve essere giustificata da indici infiammatori ematochimici e dalla comparsa di febbre eventuale. Prendere antibiotici senza un'indicazione è dannoso per il suo organismo che potrebbe sviluppare una resistenza per quando realmente ne avrà una necessità.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza