Utente 570XXX
Salve, ho 52 anni e a seguito di una colica biliare ho iniziato a fare una serie di esami con diagnosi finale di Calcolosi della colecisti.
L'ultimo esame eseguito è stato una RM con e senza mdc, riporto referto per intero:
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Fegato di volume normale, a margini regolari ed intensità del segnale disomogenea con evidenza di due areole del diametro max di 4 mm al IVs e 3 mm al VIIs, similcistiche. Vie biliari intra ed extra epatiche non ectasiche. Fine disomogeneità al terzo distale del coledoco come da bile densa.

Colecisti in sede, a pareti regolari e contenuto disomogeneo, plurilitiasico, del diam max <7 mm. Nuclei litiasici del diam max di 3 mm al dotto cistico.

Milza nei limiti

Pancreas morfo-volumetricamente nei limiti della norma senza ectasia del dotto di Wirsung. Areola a segnale cistico del diam max di 3 mm al processo uncinato.

Non evidenza di tumefazioni linfonodali.
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Premesso che ho la prenotazione per il 6 dicembre per una colecistectomia laparoscopica, la mia domanda è:
Resto tranquilla fino alla data sopraindicata e presento la RM al chirurgo incaricato dell'operazione oppure devo andare dal medico per ulteriori indagini per fegato e pancreas?
Grazie dell'attenzione, distinti saluti.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, direi che per le cisti epatiche non vi è alcuna raccomandazione al momento, mentre la cisti pancreatica andrà monitorata nel tempo con rm, ma non sicuramente prima del 6 dicembre. Si affidi ad un gastroenterologo esperto.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 570XXX

Molte grazie per la sua cortese e celere risposta.
Buona Sera.

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Prego ed auguri per il suo intervento
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 570XXX

Buongiorno, approfitto ancora una volta della sua cortesia se me lo permette,
ho portato la RM da un gastroenterologo e mi ha detto che non ho nulla di preoccupante, secondo lui l'areola a segnale cistico citata nell'esame è la conseguenza di una pancreatite passata e non ho bisogno di ripetere ne la risonanza ne altri esami.
Lei crede io debba andare da un'altro per un secondo parere?
Le auguro una buona giornata e grazie per gli auguri.

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se il gastoenterologo è esperto va bene la sua valutazione.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza