Utente 449XXX
salve,piu di un mese fa ho subito,a causa di un infortunio sul lavoro,lo strappamento della 1a falange del pollice,da subito l ortopedico del pronto soccorso mi ha detto che nn si poteva riattaccare e nel pomeriggio hanno proceduto con la regolarizzazione.a distanza di 40 gg la crosta si e'tolta,e' rimasto il gonfiore e dolore e quando premo sulla zona della ferita,ho dei dolori tipo aghi che penetrano all intero,e'normale o devo farmi vedere da un ortopedico specialista?grazie per l attenzione

[#1] dopo  
Dr.ssa Marina Faccio

24% attività
0% attualità
0% socialità
AREZZO (AR)
FIGLINE VALDARNO (FI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2017
Buongiorno,
la sensazione di spilli che avverte in sede di cicatrice è dovuta alla rigenerazione delle fibre sensitive cutanee. E’ normale e gradualmente scomparirà. Tenga sotto controllo l’evoluzione della sintomatologia e ci faccia sapere.
Buona giornata.
Dr.ssa Marina Faccio
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Chirurgia della mano - Patologie del musicista

[#2] dopo  
Utente 449XXX

La ringrazio mille per la veloce disponibilita,ne approfitto per farle un altra domanda;e possibile mettere una protesi o cosa consiglia lei in questi casi.a cora grazie

[#3] dopo  
Dr.ssa Marina Faccio

24% attività
0% attualità
0% socialità
AREZZO (AR)
FIGLINE VALDARNO (FI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2017
Se l'amputazione riguarda la falange distale e lei riesce ad utilizzare il pollice nelle prese di forza e nelle prese fini, non vi sono ulteriori indicazioni chirurgiche.
Esistono protesi estetiche in silicone, su misura, anche per le amputazioni parziali come nel suo caso.
La scelta di utilizzarle o meno dipende dalle sue necessità.
Buona serata
Dr.ssa Marina Faccio
Specialista in Ortopedia e Traumatologia
Chirurgia della mano - Patologie del musicista