Utente 464XXX
Gentile Dottore,
Ho 34 anni e da circa 1 anno e mezzo soffro di strani dolori alla base delle dita della mano sinistra (zone uncinato, trapezio). Inizialmente pensavo si trattasse di microfratture in quanto soffrivo di dolore molto acuto al tatto, ma mi sono poi accorto che non era sempre la base delle stesso dito, e non di medesima intensità tuti i giorni. Da circa una settimana ho un dolore simile anche all’articolazione del pollice. Premetto che non sono presenti né gonfiori né rossori e tempo fa ho fatto esami specifici reumatologici (fattore reumatoide, ves, esami per artriti sieronegative) risultati tutti negativi. Volevo chiedere gentilmente se fosse possibile fare una ipotesi, per definire il percorso di indagine per arrivare ad una possibile diagnosi
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Giorgio Leccese

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
MATERA (MT)
TRANI (BT)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

no, le ipotesi sono troppe e diverse tra loro.

Cominci con una visita specialistica:

https://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html

Buona giornata.
Dr. Giorgio LECCESE

NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale