Utente 411XXX
Buongiorno a tutti,
Il 24 novembre sono stato operato a causa di una fimosi che mi affligeva da diverso tempo, il post operatorio è andato bene fino a ieri quando non riuscendo più a contenere la voglia io e la mia ragazza ci siamo baciati a lungo e io le ho praticato una masturbazione! Io non mi sono nemmeno sfiorato e non ho avvertito nessun tipo di fastidio durante l'atto. I problemi sono comparsi non appena mi sono alzato che ho sentito dei forti dolori, quasi come fossero crampi, nella zona attorno al pene e nel basso ventre. Sebbene siano migliorati rispetto a ieri le avverto ancora!
Spero possiate darmi una risposta e spero di non aver fatto danni ma purtroppo questa astinenza è sempre più forte ogni giorno che passa e non venendo ne toccandomi non pensavo di far danni.
Vi ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
in considerazione del pregresso intervento Le consiglierei di astenersi dall'attivita' sessuale sino a quando non saranno riassorbiti i punti di sutura per evitare un eventuale sanguinamento.
Comunque, Le consiglio di consultarsi con il suo chirurgo curante per valutare la cicatrizzazione della ferita e per avere maggiori informazioni sulla ripresa della sua attivita' sessuale.
Buona giornata.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#2] dopo  
Utente 411XXX

La ringrazio dottore per la sua risposta, i dolori sono spariti. Anche a me piacerebbe che un chirurgo, magari proprio colui che mi ha operato, mi visitasse a 15 giorni dall'intervento! Purtroppo la struttura in cui mi sono operato prevede solo un controllo con medicazione che ho già effettuato 4 giorni dopo l'intervento e poi ti lasciano così senza altri controlli o consulti quindi bisogna cercare di arrangiarsi da soli ma come può ben pensare, non avendo nessuna qualifica in campo medico, risulta difficile.
La ringrazio in anticipo per una Sua eventuale risposta e per il tempo che mi ha dedicato

[#3] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Puo' sempre rivolgersi al suo medico curante.
Comunque, di solito dopo l'intervento di circoncisione e' previsto un periodo di astensione dall'attivita' sessuale di almeno 3 settimane.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/

[#4] dopo  
Utente 411XXX

Ultima domanda, sempre possa rispondermi, ma se io provando a masturbarmi non avverto nessun tipo di dolore, significa che posso provare ad arrivare all'orgasmo? O corro qualche rischio di rovinare tutto?

[#5] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
In realtà, e' la masturbazione o l'attività sessuale a causare degli eventuali sanguinamenti essendo la cicatrice non completamente consolidata.
Le consiglio di usare molta cautela e di non affrettare i tempi.
Buona serata.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/