Utente 433XXX
Buonasera dottore/ssa, le voglio raccontare la mia esperienza. Due giorni fa mi sono recata all'ambulatorio dell'ASL per una visita ad una verruca piuttosto grande e crepata sulla tempia sinistra con lo scopo di ricevere informazioni e eventuali procedimenti su come eliminarla. Il dottore che mi ha visitato ha ritenuto di intervenire subito applicando azoto liquido sulla parte interessata; al momento dell'applicazione ho provato bruciore e dolore al fine di lasciarmi stordita per qualche minuto, dopo circa 30 minuti la parte interessata ha subito un rigonfiamento. Dopo alcune ore, nella serata, il rigonfiamento, piuttosto notevole e grande, si è esteso su tutto l'occhio sinistro provocandone la chiusura completa che persiste ancora tutt'ora. Le chiedo gentilmente cosa è capitato.

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente è possibile che si tratti di edema(liquido) creato dall'ustione fredda, ma in ogni caso informi il medico del problema per le ulteriori decisioni del caso.
Saluti
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 433XXX

Grazie mille dottore, cordiali saluti.

[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla ed auguri
Dr. sergio sforza
http://www.medicitalia.it/sergiosforza