Utente 468XXX
Buona sera ,da circa 2 settimane ho iniziato ad avvertire una pallina dura vicino l’ano.
Questa pallina in una settimana è cresciuta a vista d’occhio fino a provocarmi un’infiammazione ed un gonfiore piuttosto evidente e molto doloroso , tanto da impedirmi quasi di mettermi seduto o camminare. Inoltre negli ultimi 5 giorni mi ha provocato persino la febbre alta che però mi veniva soltanto la sera o il tardo pomeriggio.
Mi sono recato dal medico curante e da un medico chirurgo.
Quest’ultimo ha visto che la zona fosse molto infiammata ed ha quasi escluso che partisse dall’ano e che quindi si trattasse di una fistole.
Oggi dopo la doccia ho iniziato a perdere abbondantemente sangue misto a pus dalla cisti e dopo la prima volta ha continuato con minori quantità tutto il giorno.
Dopo lo sfogo della cisti oggi finalmente non ho più la febbre e l’infiammazione sembra minore dato che posso poggiare un pochino meglio il sedere.
Al momento seguo una cura prendendo 7 pillole al giorno: ciproxin 500g x2 , Amoxicillina(semplice) x3, e Flaminase x2.
Mi chiedevo se stessi seguendo la giusta cura?Devo intervenire chirurgicamente?E’ normale che sia cresciuta ed esplosa così rapidamente dato che a molti dura per mesi senza produrre effetti particolari?

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile Utente.
Lei descrive un ascesso, a distanza non possiamo dirle se si è sviluppato all'interno di una cisti o da altro.
Quello che possiamo dirle è che quello che è accaduto rappresenta la normale evoluzione di un ascesso.
Tramite questo mezzo non commentiamo terapie e non le modifichiamo.

(molto infiammata ed HA QUASI ESCLUSO che partisse dall’ano e che quindi si trattasse di una fistole.)

Il consiglio è di una visita colonproctologica per una diagnosi precisa

Se lo desidera ci tenga informati.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com