Utente 479XXX
Salve. Da poco sono stata dimessa dall’ospedale, mi hanno riscontrato 5/6 calcoli alla colecisti. Hanno fatto il raffreddamento di essa e poi dimessa, dicendomi che dovevo dimagrire molto e aspettare 3 mesi, dicendo che sono obesa, lasciandomi tornare a casa senza eseguire una eco di sicurezza prima. (Sono in sovrappeso si, ma ho una taglia 46/48 e sono alta 1,65, credo di essere semplicemente in sovrappeso.) e di aspettare che mi avrebbero richiamata loro.
Da ieri ho notato che le mie feci sono molto verdi ed ho dolori, mi hanno dato antibiotico levoxacin 500mg una al giorno per 5 giorni più ovviamente dieta leggera. È un male aspettare 3 mesi? E volevo sapere se potevo essere operata nonostante il sovrappeso. Son molto spaventata ed ho paura per le coliche perche sono molto delicata, sto male per anche il cibo più semplice.

[#1] dopo  
Dr. Davide Mascali

24% attività
8% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
salve sig.ra io credo che sia sufficiente aspettare un mese dalla colica epatica ripeta una ecografia e gli esami di laboratorio e poi puo pensare di operarsi....il sovrappeso no credo sia un problema .....anche perché oggi l'intervento viene condotto in chirurgia miniinvasiva....
Saluti
Dr. Davide Mascali

[#2] dopo  
Utente 479XXX

Sono i medici dell’ospedale che non hanno voluto operarmi e farmi aspettare 3 mesi.. ho paura di stare di nuovo male!

[#3] dopo  
Dr. Davide Mascali

24% attività
8% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Comprendo le sue ansie...io lavorando in un reparto di chirurgia generale e urgenza generalmente non aspetto troppo dalla colica epatica.....circa un mese appunto...stia tranquilla è chiaro che se si sente male ritorni in ospedale le risolveranno il problema...
Saluti
D.Mascali
Dr. Davide Mascali

[#4] dopo  
Utente 479XXX

Va bene, la ringrazio moltissimo è stato gentilissimo!