Utente 510XXX
Buonasera, un mese fa circa mi sono recata al p.s. per dolori fortissimi al sedere e mi hanno diagnosticato un ascesso perianale. Si era formata una ciste di 3 cm che mi hanno inciso per far fuoriuscire il pus, mercoledì ho fatto una risonanza magnetica per verificare la presenza di fistola.
Volevo chiedere alcune informazioni: è normale che dopo un mese ancora continui ad uscire pus? In caso di intervento, quali saranno i tempi affinché si guarisca? Infine: essendo stata operata di gastrectomia totale nel 2013 a causa di un linfoma di Hodgink, può la fistola dipendere da questa mia condizione?
Ringrazio anticipatamente, cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Buonasera.
Si! è possibile.
Dipende dal percorso della fistola e dal tipo di intervento che questa richiederà.
No!
Prego. Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 510XXX

Grazie dottore per la velocità nel rispondermi e per la chiarezza.