Utente 503XXX
Premetto che la richiesta non riguarda me ma mio zio di 80 anni. Qualche settimana fa, facendo la doccia si è accorto di un rigonfiamento a livello inguinale ed è andato a fare un ecografia per capire di cosa si trattava.
Copio il risultato del referto:
In sede inguinale mediana destra, si documenta neoformazione solida ipoecogena ovoidale, a contorni regolari e limiti netti di diametro maggiore di circa 3,8 cm di non univoca interpretazione diagnostica, con ogni probabilità comunque riferibile a linfonodo tumefatto.
Si consiglia di eseguire ulteriori accertamenti, ago.aspirato ed esami di laboratorio.
Ha parlato con uno dei chirurghi dell'ospedale che gli ha detto che si deve operare per rimuoverlo.
Prima di farlo voleva sapere se è questa la strada da intraprendere o se prima non sia il caso di fare ulteriori accertamenti.
Grazie mille per le eventuali risposte

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Mi sembra corretto. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it