Utente 549XXX
Buon giorno,
Ho 23 anni, 9 anni fa circa sono stato sottoposto a un intervento di circonsione parziale per via di una fimosi.
Dopo tutti questi anni la cicatrice può definirsi decente, a parte il fatto che a riposo se scopro il glande resta molta pelle in eccesso che va come a formare una corona.
Il tutto non mi da fastidio anzi, non crea ne irritazioni ne niente, il problema è che mi sono rimasti nella parte bassa vicino a dove c’era frenulo 2 escrescenze di pelle grandi poco più di 2 mm.
Dal punto di vista estetico mi turba e mi mette a disagio quando ho rapporti, sembra quasi come se fosse carne crescente invece è il risultato della pessima chiusura dei punti, speravo che col tempo andassero via ma purtroppo sono rimaste..
Cosa mi consigliate di fare? È un aggiustamento che si può fare in ospedale o devo rivolgermi a un chirurgo privato? E in caso cosa può costare un intervento del genere? (Sempre che si possano chiedere queste cose)
Grazie dell’attenzione e delle eventuali risposte

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

questi residui mucosi a livello del frenulo o della circoncisione potrebbero essere eliminati anche a livello ambulatoriale, con semplice anestesia locale
In ospedale devono essere rispettate delle norme molto rigorose e potrebbe essere impossibile praticare tale "piccolo" intervento "estetico" a livello ambulatoriale
provi a consultare chi le ha praticato la circoncisione
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org