Utente 480XXX
Buonasera,
Sono un uomo di 31 anni, corporatura snella e in salute. All’eta di 16 anni sono stato operato d’urgenza di ernia inguinale strozzata.
L’intervento è andato bene e nel corso di questi 15 anni ho svolto regolare attività fisica senza alcun problema.
Oggi, durante una seduta di massaggi, (non rilassanti ma per riequilibrare la postura) ho fatto un movimento molto violento che ha avuto un’immediata ripercussione sull’inguine.
In particolare, facendo forza contro una resistenza, ho sentito tirare l’inguine (parte sinistra operata).
Solo un piccolo dolore che ho percepito come strano . Tornando a casa ho voluto verificare che la situazione fosse nella norma.
Palpandomi l’inguine ho notato che lì dove una volta toccavo la protesi (alla palpazione dura) ho toccato morbido . È come se la retina non sia più presente.
È possibile che si tratti di una sensazione e basta. Tuttavia, mi sorge spontaneo chiedere, è ipotizzabile che la retina dopo 15 anni si sia spostata? O ancora, è ipoteticamente possibile che la stessa possa essersi rotta con un movimento?
Grazie per l’attenzione e a chi mi vorrà rispondere.
-Ovviamente chiedo anche un consulto sul da farsi in queste situazioni-.
Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Dipende dal materiale, spesso le reti sono riassorbibili.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it