Utente 573XXX
Il 5 Aprile di quest'anno sono stata operata per la prima volta alla fistola sacro-coccigea mediante anestesia spinale, e sono stati messi 12 punti di sutura... tolti regolarmente e poi rimase un buchetto da dove fuoriusciva pus e ogni giorno ho dovuto fare medicazioni ma senza risultati eccellenti di guarigione solo un susseguirsi di medicazioni.
Tutto ciò fino al 1 Luglio dove mi riopero perchè la ferita era sempre infetta e non si chiudeva per nessuna ragione.
Questa volta però mediante anestesia locale dove mi vengono sempre messi dei 12-13 punti di sutura... una volta tolti i punti rimane comunque sempre quel buchetto da dove esce pus.
Infatti ogni giorno continuavo a farmi fare le medicazioni da mia nonna che doveva premere ai lati del mio sedere per fare uscire il pus accumulato all'interno.
Tutto ciò fino a due giorni fa.
Ieri sono stata operata per la terza volta mediante anestesia locale ma questa volta hanno lasciato la ferita aperta e all'interno mi hanno messo dai 7 ai 10 metri di garza dove 3 volte alla settimana dovrò recarmi in clinica ed il mio chirurgo dovrà tirarne fuori poco alla volta.
E ora sono preoccupatissima perché io avevo molti progetti per Natale e non so se per il 21 il mio chirurgo riuscirà a togliermi tutta la garza che ho all'interno in una ventina di giorni... sono arrabbiata e stanca perché è da 9 mesi che sto in queste condizioni!! ! Vorrei sapere in quanto tempo la garza può essere esportata del tutto dalla ferita?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Gentile utente.
Dalla descrizione e dal metraggio dello zaffo( 7/10 metri?) utilizzato, penso che ci vorranno mesi per assistere ad una completa guarigione della cavità, questa cavità necessiterà di zaffo, anche se con quantità minore di garza, fino a completa chiusura.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 573XXX

In realtà non so quanto ne ho all'interno della ferita comunque abbastanza ... ceh non me lo ha detto il mio dottore 7/10 metri mia nonna ha supposto così ma lei non crede siano troppi? Anche perché mi hanno detto che nel giro di un mese può essere estratta del tutto la garza che ho dentro alla ferita non so come si chiama.. secondo lei in quanto tempo può essere estratta del tutto la garza che mi hanno messo?

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Il tempo necessario per una completa chiusura!
Questo dipende dalla dimensioni della cavità.
Ripeto: la cavità necessità di garza nel suo interno fino a quando non sarà colmata dalla crescita di nuovo tessuto. Se la cavità è grossa e profonda non sarà sufficiente un mese.
Ne riparli con il suo curante.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente 573XXX

La ferita sarà meno di 4 centimetri comunque.. in 2/3 settimane andando 3/4 volte a mettere e togliere garze da dentro con tutte le altre cose che mette all'interno compreso betadine 1 mese basterà? Certo lei non può saperlo ma ci sarebbe una minima possibilità secondo lei? Mi scusi per le troppe domande è che sono molto preoccupata...grazie.

[#5]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Speriamo.
Chi la medicherà potrà fare previsioni attendibili.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#6] dopo  
Utente 573XXX

Grazie mille dottore

[#7] dopo  
Utente 573XXX

Volevo domandare un'ultima cosa... le medicazioni queste con lo zaffo posso farle fare anche dal mio ragazzo spiegandogli bene come fare?.. avendo tutto il materiale ovviamente con me, perché dovrei stare con lui dal 21 Dicembre fino all'8.. quindi dovrebbe farmi solo 7 medicazioni visto che ne devo fare 3 a settimana

[#8]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Dipende dalle condizioni della ferita, di solito la sostituzione di uno zaffo non è difficile se la cavità non è profonda ed ha una apertura ampia.
Che dirle?
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#9] dopo  
Utente 573XXX

Dottore mancano altre 2 settimane e già di per sé non è profonda quindi una possibilità di poter partire tranquillamente e di farmele fare dal mio ragazzo c'è secondo lei? (Mi sono operata venerdì 30) e la ferita è di circa 3-4 centimetri