Utente 107XXX
Salve ho subito un incidente stradale macchina contro ciclomotore il 4 marzo battendo violentemente il sedere e tutta la schiena con conseguente colpo di frusta.Radiografie sulla colonna vertebrale escludono frattura (x fortuna),eseguita rsm x lombosciatolgia dx con lieve deficit ta e distorsione rachide lombosacrale in attesa di esiti in merito.Volevo sapere se a causa del suddetto incident(ero in scooter)sia possibile la comparsa di una ciste coccigea leggendo le risposte in base hai sintomi che mi ritrovo(foruncolo che si ingrossa e spurga un poco di materia mista a sangue mi dura poco e poi resta il foruncolo e non spurga più x alcuni giorni poi riprende il ciclo)molto fastidiosi.Non ho evidenziato al medico perchè pensavo cosa passeggera ma oramai la cosa si è ripetuta x 3 volte cosa ne pensate? vi ringrazio anticipatamente.Raffaele

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile signore,

è verosimile che lei senza accorgersene avesse già tale patologia e che il trauma più o meno diretto abbia attivato il processo infiammatorio che ora lei ha evidenziato.

una ulteriore ipotesi è che tali sintomi possano essere causati non da una cisti sacrococcigea ma dagli esiti del trauma stesso.

in relazizone allo strumento che stiamo utilizzando (computer-internet) è importante che lei si faccia visitare, sia per impostare uno studio diagnostico e successivamente per farsi consigliare se sarà necessario un percorso terapeutico.

questo approfondimento potrebbe essere utile anche ai fini medico legali per l'incidente subito.

cordiali saluti
Marco Catani
http://www.marcocatani.it
Il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente 107XXX

Gentile professore la ringrazio x la cortese attenzione che mi ha prestato e seguirò il suo consiglio la saluto augurandole buon proseguimento della giornata.Raffaele