Utente 445XXX
Gentili medici a mia nipote di 7 anni, è stata diagnosticata nel mese di aprile una fibromatosi infantile dermoide, asportata chirurgicamente presso il Bambin Gesù di Roma. In questa settimana si è sottoposta alla tac per i dovuti controlli di rito, ed è emerso che la fibromatosi è riapparsa nella medesima sede. Il problema è proprio il punto in cui sorge: si trova nella zona pelvica, molto difficile da raggiungere e da estirpare completamente, essendo attaccato all'arteria ed alle terminazioni nervose. Per la prossima settimana la bimba dovrebbe essere sottoposta a nuovo intervento, con tutti gli annessi e connessi, e con il rischio che questo le pregiudichi l'uso della gamba destra. C'è una cura alternativa all'intervento chirurgico che si può tentare per evitare di sottoporre a questo rischio la bimba?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Francesco Niglio

24% attività
0% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2006
Purtroppo ritengo che in questa patologia la terapia chirurgica sia l'unica praticabile.
Cordiali saluti
Dr Francesco Niglio

[#2] dopo  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
SALERNO (SA)
MIRABELLA ECLANO (AV)
RIMINI (RN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2003
Gentile Utente,
purtroppo non esiste un'alternativa alla chirurgia. Deve rassicurarla il fatto che viene seguito in una valida struttura.
Saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net