Utente 215XXX
Buon giorno dottore,ho un bambino di 21 mesi con un'idrocele dx dalla nascita.Inizialmente il pediatra mi disse che sarebbe poi andato a posto....ma con il passare del tempo il testicolo non si è ridimensionato anzi ha assunto una forma più grossolana...in seguito a questo ho fatto eseguire come da consiglio pediatrico un'ecotomografia scrotale...la quale dice: Idrocele dx non comunicante. Non alterazioni morfologiche ed ecostrutturali a carico degli epididimi e dei didimi. La pediatra mi ha consigliato di effettuare una visita specialistica chirurgica verso l'estate....
Ecco dottore la mia domanda è : ma questo liquido potrebbe riassorbirsi nel frattempo oppure no? E cosa potrebbe comportare? In attesa di una risposta porgo i miei più cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Nobili

24% attività
0% attualità
12% socialità
FOGGIA (FG)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile signora credo che debba essere tranquilla: il fatto che l'idrocele non sia comunicante fa ben sperare che non essendo rifornito da un dotto pervio ( la cavità addominale non comunica con lo scroto ), l'idrocele si possa assorbire del tutto.Ascolti il consiglio della sua pediatra e aspetti il compimento dei 2 anni ,poi lo faccia visitare da un chirurgo pediatra e se non si fosse riassorbito completamente si deciderà per l'eventuale intervento chirurgico. Buona serata
Dr.ssa maria nobili

[#2] dopo  
Utente 215XXX

Buon giorno dottoressa la ringrazio tanto per la sua risposta...Ora siamo più tranquilli. Cordiali saluti