Utente 570XXX
Mi sono sottoposta ad una rinoplastica nell’aprile del 2018 in conseguenza ad una rinoplastica andata versmente male nel dicembre 2017. La prima rinoplastica ha prodotto un naso enormemente asimmetrico e storto. Insomma, dopo la 2 operazione, il naso era finalmente simmetrico. Verso ottobre 2018 inizia però a gonfiarsi sulla parte sinistra della punta, come se ci fosse una macchietta di liquido interna. Questo gonfiore variava la sua grandezza ed intensitá a giorni, ad esempio nella primavera ed estate 2019 era quasi del tutto sparito. Ma dopo un anno, a metá ottobre riappare questa macchia gonfia sulla punta a destra del naso. Se mi tocco, noto che c’è un rialzo, cioè sento proprio la cartilagine come se si gonfiasse e poi quella parte è molle, come se ci fosse liquido dentro. L’anno scorso era anche più evidente ma comunque io non sopporto di vedere questa cosa, anche se minima. Cosa mi consigliate di fare oltre ad andare dal chirurgo? Cosa potrebbe essere?

[#1]  
Dr. Dario Graziano

48% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
gentile utente, niente altro che tornare dal chirurgo, mi dispiace
cordiali saluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it