Utente
Salve volevo sapere se le tecnologie laser agivano in modo da "livellare" completamente le cicatrici ipertrofiche con la cute circostante in modo da eliminare il rilievo sporgente (visibile anche in controluce) o è un "concetto" sbagliato di finalità dei laser che abbiamo a disposizione oggi.

Grazie mille

[#1]  
Dr. Cristiano Biagi

24% attività
4% attualità
12% socialità
LUCCA (LU)
PISA (PI)
PISTOIA (PT)
CHIOGGIA (VE)
PADOVA (PD)
SPRESIANO (TV)
BASSANO DEL GRAPPA (VI)
FELTRE (BL)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Salve, le cicatrici ipertrofiche si trattano con metodi diversi dal laser, in primis infiltrazioni di cortisonico a lunga durata ( kenacort); il laser è utile in una fase successiva. Cioè quando la cicatrice si è appiattita, e allora serve "migliorararla" levigandola e "stringendola", per l'appunto con il laser frazionato, ad esempio.
cordiali saluti
Dott.Cristiano Biagi
Specialista Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica
www.cristianobiagi.it info@cristianobiagi.it tel 3420562349