Utente
Buongiorno dottori e grazie in anticipo a chi volesse rispondere.

Ho effettuato una cover up di una parte di tatuaggio esistente che purtroppo è venuta molto marcata e non riesco ad accettare.

Il tattoo è solo nero (anche troppo), prende spalla e prima parte del braccio, ma la parte che vorrei rimuovere è una piuma nera lunga circa 20 cm per 5 cm.
Più che eliminare vorrei schiarirla se possibile; tuttavia mi sono documentato per il laser, ho fatto delle visite ma vedendo e sentendo le varie esperienze sinceramente non sono pronto ad un percorso così lungo e senza garanzie certe di risultati; volevo chiedere se è possibile rimuovere chirurgicamente la parte "incriminata" tramite escissione, non mi importa delle cicatrici, ne ho già tante tra corpo e testa.

[#1]  
Dr. Dario Graziano

48% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
NOVARA (NO)
VERCELLI (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
gentile utente, tecnicamente è sempre possibile, va valutato ovviamente l'esito cicatriziale.
ne parli con un chirurgo della sua città
cordiali saluti
Dr. Dario Graziano
Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva
ed Estetica
www.dariograziano.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la cortese risposta dottore; essendo abbastanza estesa l'area immagino che saranno necessari degli innesti cutanei... da dove verrà prelevata la pelle necessaria?Ho visto che Lei esercita novara... purtroppo c'è troppa distanza... saprebbe indicarmi in Abruzzo uno specialista esperto nel settore? La ringrazio per la cortese e celere risposta.
Tra l'asportazione totale e la terapia laser lei quale pensa sia la soluzione migliore al mio caso?
Un cordiale saluto e grazie ancora