Utente 656XXX
buongiorno,

a mia madre è stata diagnosticata un'ernia polmonare a seguito di una tac. premetto che soffre di mieloma multiplo da circa 4 anni

potreste spiegarmi di cosa si tratta questa patologia? quali cure si possono adottare? le cause?
che rischi ci sono vista la gravità della situazione clinica di mia madre?

distinti saluti

[#1] dopo  
422033

Cancellato nel 2018
Gentile utente
l 'ernia polmonare è una fuoriuscita di parte del polmone dalla gabbia toracica. Si nota nei colpi di tosse e nella inspirazione. E' in genere conseguenza di traumi del torace o di interventi al torace; raramente è spontanea. Ha la tendenza a crescere nel tempo e favorire l'insufficienza respiratoria.
L'unico trattamento è quello chirurgico che consiste nel posizionare una protesi nell'area di fuoriuscita del polmone.
Tale intervento attualmente potrebbe anche essere effettuato in chirurgia mini-invasiva.
L'indicazione alla chirurgia dipende dalla entità dell'ernia nonché dai rischi operatori legati alle patologie già esistenti. E' ovvio che se sua madre ha gravi affezioni in corso i rischi operatori sono alti. Il solo mielina multiplo, a meno di uno stadio molto avanzato, e che non sia esso stesso causa dell'ernia, non dovrebbe costituire una controindicazione.
Cordiali saluti
Dr. luciano solaini