Utente 495XXX
Buonasera mi hanno diagnosticato un timoma di circa 7 cm con struttura disomogenea mi hanno consigliato l intervento mi potreste spiegare i rischi del intervento ho sentito parlare della robotica e sicuro come intervento ? Qualsiasi informazione riguardante questo timoma mi farebbe piacere anche cosa ce da aspettarsi dopo l intervento.grazie mille

[#1] dopo  
422033

Cancellato nel 2018
Gentile utente
il timoma è una patologia tumorale del del timo che è un organo del sistema linfatico della prima età e che poi si atrofizza. In alcuni casi non si atrofizza e sviluppa patologie come il timoma. Se il suo si presenta di 7 cm di diametro deve essere assolutamente asportato con un intervento.
Le modalità con cui può essere operato sono diverse ma l'obiettivo è lo stesso cioè la rimozione della massa e di tutto l'adipe del mediastino anteriore. L'intervento classico è effettuato con una sternotomia mediana, ma attualmente si può fare anche con la chirurgia mini-invasiva sia con il robot o con la videotoracoscopia. Certo è che se la massa è di 7cm per estrarla dal torace bisognerà fare comunque una incisione di 8-10 cm.
In base poi all'esame istologico della massa si deciderà se saranno necessarie eventuali terapie complementari come la radioterapia. Ad ogni modo la maggior parte dei casi guarisce con il solo semplice intervento.
In bocca al lupo.
Cordiali saluti
Dr. luciano solaini

[#2] dopo  
Utente 495XXX

La ringrazio della risposta mi scusi se aggiungo quali sono i rischi dell' intervento? Girando su internet sento molte persone che hanno avuto problemi sulle corde vocali chi costole rotte e Vero? Poi sento parlare che anche operate il timoma da 5 anni di vita sono vere queste cose Ci sono questi rischi? Grazie