Utente 830XXX
Gentilissimi dottori
dopo una perdita della vista momentanea dell'occhio destro, mi è stata consigliata una eco-doppler carotidea la quale ha evidenziato:
presenza di ateromasia parietale fibrocalcica dei vasi carotidei extracranici, stenosi 50% in CI prossimale destra; spessore 2mm in CI ostiale sinistra, in assenza di alterazioni emodinamiche.
Pervio l'asse succlaveo-vertebrale.
Chiedo se cortesemente potete darmi un consiglio se ricorrere all'operazione oppure no.
Grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
per quanto la stenosi non sia "emodinamicamente efficace" (non determina cioè alterazioni del flusso), l'episodio riferito (amaurosi) richiede un approfondimento diagnostico (anche con valutazione cardiologica) ed una valutazione dal vivo di un Chirurgo Vascolare.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente 830XXX

gentilissimo dr. Piscitelli la ringrazio per la sua risposta. Farò come dice lei. Cordiali saluti