Utente 379XXX
Buongiorno,
mio padre di 73 anni ha subito due giorni fa' un intervento di bypass alla gamba destra per un ostruzione venosa. E' diabetico e si è reso necessario questo intervento per sanare la circolazione, in quanto da alcuni mesi ha un infezione al piede interessato. Lo hanno trattato con vari antibiotici e medicazioni per bloccare l'infezione fino ad arrivare a questo intervento. La mia domanda è: è verosimile che ripristinando la circolazione l'infezione può regredire? Grazie

[#1]  
Dr. Antonio Tori

24% attività
8% attualità
8% socialità
BUSTO ARSIZIO (VA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Buongiorno,
certamente quando una persona, sopratutto se giabetica ha un ostruzione arteriosa ( non venosa!) l'antibiotico non riesce ad arrivare in modo sufficiente nel punto dell'infezione che si trova sotto l'arteria ostruita.
E' come cercare di bafgnare i capelli indossando una cuffia.
Ora che la circolazione è stata ripristinata i farmaci potranno arrivare in misura corretta nel luogo dell'infezione.
A Modena ci sono ottimi chirurghi vascolari!!
A.T.
Dr. Antonio tori