Utente
Buongiorno, chiedo un vostro parere in quanto un anno e mezzo fa dopo una coronarografia con accesso dall'arteria radiale destra, ho avuto un'occlusione totale dell'arteria dal polso lungo tutto il braccio..
Si accorsero del problema dopo 15 giorni dall'esame e mi diedero le punture arixtra da 7..
Non ho mai avuto problemi ma ultimamente noto che quando faccio forza con il braccio, prendere qualcosa di più pesante o aprire semplicemente un barattolo ho formicolio e fitte, e in questi ultimi giorni ho fastidio sopratutto nella parte dell'avambraccio.
Si possono ricondurre questi fastidi con la condizione del braccio?
Grazie.

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la possibilità che sotto sforzo il compenso offerto dall’arteria ulnare possa rendersi insufficiente è da tenere in considerszione.
Altre possibilità (tunnel carpale?) andrebbero tuttavia vagliate.
Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta.
Quindi cosa mi consiglierebbe? Un ecografia? Una visita vascolare?