Utente
Buongiorno, potete aiutarmi a capire questo referto della manometria anorettale, il dottore mi ha detto che ho i muscoli deboli per la mia giovane età. questo è il referto:

Tono sfinterico basale ai limiti inferiori della norma con valore medio di 37.2 mmHg ( valori di riferimento 40-80 mmHg), simmetrico su tutti i canali.
Lunghezza HPZ ( High Pressure Zone) di 2.4 cm (norm. 2-4.5cm) con valori pressori medi di 51.6 mmHg. ( norm. 40-120 mmHg).
Contrazione volontaria diminuita con incrementi mnedi di 47.4 mmHg ( valori di riferimento 105-261 mmHg).
RIAR presente.
Compliance anorettale: F.S. (first sensation) normale a 30cc ( v.n. <40cc), sensazione di stimolo costante (CS) a 50 cc (v.n. 50-60cc) e Massimo Volume Tollerato (MTV) precoce a 90cc (v.v 200-600 cc).

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
ma la sintomatologia quale è?
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
ho un prolasso della mucosa interna intracanale con enterocele e rettocele siccome devo essere operata per escludere altre patologie il dottore mi ha prescritto anche la manometria anorettale

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
la M.A.R. (Manometria ano-rettale) ha lo scopo di controllare il corretto funzionamento dei muscoli del canale anale.

Nel suo caso l'enterocele ed il rettocele inteferiscono con la dinamica di svuotamento rettale ed il suo esame oltre che per diagnosi di esclusione è servito a valutare e certificare l'entità del tono muscolare.

E' stata valutata la compliance anorettale consistita nel valutare:
- la prima sensazione di corpo estraneo nel retto (first sensation),
- quando e per quanto tempo avverte il desiderio di defecare (DDV)
- ed infine quando si avverte la sensazione di urgenza tale da non poter trattenere ulteriormente il contenuto rettale sino a provare dolore (MTV).

Si relazioni serenamente agli specialisti che con scrupolo la seguono,
se lo riterrà, in seguito, ci aggiorni pure.

Auguroni.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#4]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente mi permetto di aggiungere, che il significato di questo esame solitamente, più che escludere altre patologie, viene richiesto dal chirurgo attento prima di effettuare una procedura chirurgica per ostruita defecazione per prevedere eventuali complicanze dovute ad una continenza non perfetta derivante da un possibile intervento. Alla luce di questo esame, che deve essere ovviamente sempre integrato con la clinica, il chirurgo dovrà decidere la procedura più idonea.
Auguri e cordiali saluti.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza