Utente 576XXX
Buonasera.


Sono un ragazzo che negli scorsi mesi ha iniziato ad avere rapporti anali e ora sto provando dei fastidi.


Nella fase iniziale dei rapporti ho provato piccole fitte di dolore durante la penetrazione le quali pero poi scomparivano nel proseguire del rapporto.


Ora, anche a distanza di un mese senza aver fatto nulla avverto un piccolo dolorino (sopportabilissimo) anale.
Più precisamente lo avverto nella parte superiore dell'ano (verso l'osso sacro) e questo accade quando contraggo i muscoli oppure quando mi siedo.


Quando mi siedo sento inizialmente questo dolorino che poi però scompare.
Ho notato che più schiaccio la zona in questione più sento questo dolorino.


Dato che in questo tempo non è scomparso sto iniziando un pò a preoccuparmi...

Ringrazio molto per il vostro aiuto e mi scuso se non sono riuscito ad essere più specifico.


Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Ragade anale?
A distanza è solo una ipotesi
che potrebbe essere senza alcun fondamento.
Il consiglio è di una visita proctologica.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com