Essudazioni anali

buongiorno Vi contatto per un problema che mi assilla da un po' di tempo. dall'estate scorsa ho delle essudazioni anali che con il passare del tempo sono diventate sempre più abbondanti. queste mi causano anche una fastidiosa dermatite nella zona.
nel mese di ottobre ho iniziato a soffrire di una ragade anale che è stata operata il giorno 11/2/2013 con sfinterotomia laterale sinistra.
prima dell'operazione ho esposto il problema delle essudazioni anche al medico di base che mi ha rassicurato dicendo che queste erano collegate alla ragade. oggi, a quasi sei giorni dall'intervento le essudazioni sono aumentate notevolmente e la cosa sta iniziando a preoccuparmi anche perché il chirurgo che mi ha visitato per la ragade e successivamente mi ha operato ha detto che dovevo tenermi sia la dermatite che le essudazioni. non credo sia una cosa normale a 30 anni avere queste abbondanti perdite che sugli slip si presentano sempre di colore giallognolo. faccio presente che dopo l'operazione non ho avuto perdite di sangue, quindi escludo (o almeno spero) che sia questo.
visto che in passato ho sofferto 2 volte di stafilococco aureo e in entrambe le volte si è manifestato con essudazioni giallognole, potrebbe essere questo?
Grazie
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 206 8
La presenza di una dermatite con sovrapposizione batterica potrebbe essere la causa del disturbo. Sarebbe consigliabile un tampone per ottenere un esame colturale dell'essudato. Ne parli con il curante.

Dr. Roberto Rossi

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test