x

x

Asportazione marisca

Buongiorno. Ho subito un intervento per prolasso emorroidario di IV grado due mesi fa (STARR), in seguito al quale si è formato un piccolo trombo e una marisca. Due giorni fa mi hanno asportato ambulatoriamente la marisca con anestesia locale. Il problema è che il dolore è fortissimo. Ora ho una gran dolenza generalizzata, con punte di dolore acuto insopportabile, oltre che lividi visibili intorno allo sfintere. Il dolore è peggiorato rispetto al primo giorno (quasi nessun dolore). Mi chiedo se sia normale. Sto prendendo degli analgesici al bisogno.Grazie di un suo parere.
margherita, 47 anni
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 207 8
L'asportazione della marisca è molto dolorosa in quanto la zone dove è presente tale formazione è molto innervata. Nell'arco di qualche giorno il dolore tenderà a scomparire.

Dr. Roberto Rossi

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio