Utente
Gentili dottori,
L'urologo mi ha consigliato di rilassare lo sfintere anale perchè, a suo modo di vedre, esso mi crea una tensione muscolare che favorisce le recidive di una prostatite cronica. Le indicazioni che ho ricevuto, oltre ad una terapia antibiotica ciclica, consistono nell'utilizzo del dilatan.
Vorrei avere qualche informazione circa l'uso di questo prodotto:

1) per quanto tempo posso tenerlo nel'ano? l'urologo mi ha detto di tenerlo per qualche minuto ed in ogni caso più che riesco. Sulle istruzioni c'è scritto di tenerlo dai 3 ai 5 minuti. Per quanto tempo posso tenerlo al massimo? Se vado oltre i 5 minuti faccio danni?

2) Circa dopo quanto tempo posso passare alla misura successiva? L'unica indicazione che ho ricevuto è di passare ala misura successiva quando quella attuale non fa più male.

3) per quante volte al giorno posso utilizare questo dilatan per far rilassare il mio sfintere? mi è stato detto che basta una volta al giorno. E' sufficiente?

Scusate le svariate domande ma vorrei fare bene questa terapia.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Non è molto chiaro quello che lei riferisce in merito alla sua patologia ed a come si intende porre rimedio.

1)Il Dilatatore può essere tenuto in sede anche per 10 minuiti senza il rischio di creare danni.
2)Si può passare alla misura successiva dopo qualche applicazione, ma sempre applicando prima quella inferiore per almeno un minuto.
3)Personalmete consiglio due applicazioni al giorno.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com