Utente
Salve, da piu' di un mese che noto dopo ogni evacuazione le feci verniciate da sangue rosso vivo, certe volte piu evidente, altre meno. Ho effettuato una colonscopia e vi riporto di seguito l'esito:ndr all'ispezione della regione ano-perineale. L'esplorazione digitale del retto dimostra sfintere elastico rivestito da mucosa liscia e scorrevole sui piani sottostanti. L'esame endoscopico condotto fino al cieco ed alle ultime anse ileali dimostra ovunque pareti elastiche ben distendibili all'insufflazione. Al sigma e discendente si repertano alcuni osti diverticolari ad ampio colletto. In corrispondenza delle varie pliche fino al cieco si reperta mucosa iperemica e congesta con evidente velatura di fibrina su cui si praticano biopsie. Le anse ileli pecorse per diversi tratti non presentano alcun segno di flogosi.
CONCLUSIONI: malattia diverticolare del colon sinistro.
Malattia infiammatoria cronica dell'intestino da valutare con esame istologico.
Sono molto preoccupato in attesa dell'esame istologico, potete dirmi di piu' riguardo alla diagniosi, a cosa vado incontro. Inoltre che dieta devo seguire. Grazie mille anticipatamente!

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non è possibile dire nulla di piu di ciò che è riportato nell'esame endoscopico e cioè che esiste una infiammazione del colon. Sarà l'esame istologico a chiarire di che natura è tale infiammazione.
Dr. Roberto Rossi

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille dottore per la tempestiva risposta, devo preoccuparmi? Da cosa potrebbe dipendere? E a cosa vado incontro? Scusi le numerose domande ma sono preoccupatissimo, visto che ho solo 32 anni. Grazie anticipatente!

[#3]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)
CHIERI (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Le malattie infiammatorie del colon possono essere curate con ottimi risultati. Ma intanto deve aspettare l'esito dell'istologia prima di allarmarsi.
Dr. Roberto Rossi