Utente 336XXX
buongiorno a tutti,

è ieri sera che dopo la defecazione ho dei dolori alla parte bassa della schiena forti nella zona appena sopra le natiche andando poi verso il centro circa... sono stato/sono affetto tuttora da una nevrite in zona lombosacrale la quale andava a dare fastidi a cosce pene e testicoli (per questo potrete vedere altri mie consulti che pero erano conditi da una buona dose di agitazione)... la visita fisiatrica mi aveva prescritto lyrica per 6 mesi e nessuna fisioterapia ma dopo quella visita non ho praticamente piu avutoo dolori e i il mio medico di base e altri hanno preferito non darmi il farmaco sia per la mia eta ed altri fattori, da allora, circa 2 mesi fa sono sempre stato bene c'era qualche dolore ogni tanto ma nulla di piu e la mia vita da studente era accompagnata da qualche leggera attivita fissica come mountan bike, calcetti o nuoto.
ma da ieri notte ho questo dolere che si e placato al mio risveglio ed e ricominciato poco fa dopo la mia defecazione che mi sembra essere piu difficoltosa rispetto a qualche tempo fa ( per questo ho messo la domanda qui ma non so se e piu legato ai mie nervi o alla mia defecazione il dolore) i motivi per cui ho scritto in questa categoria e perche da un po da quando sono iniziati i miei primi dolori ai tempi ho avuto sempre movimenti intestinali e borbottii che si placavano in piccola parte con l'espulsione di aria ma anche questi ai tempi erano diminuiti e da ieri sono leggermente aumentati... posso dire che ho fatto gli esami del sangue e risultano buoni apparte acido urico leggermente alto, ecografia a vescica reni fegato pancreas milza e il tutto e regolare mentre i risultati della mia radiografia del rachide sono:

-lieve deviazione sinistro convessa ad ampio passaggio dorso-lombare
-appiombo verticale in asse
-lieve sovraslivellamento dell'emibacino di destra, inferiore al centimetro

conservato l'allineamento dei metameri sul piano saggittale
rettilineizzazione della fisiologica lrdosi lombare
lievemente assottigliato lo spazio L5-S1

questi risultati hanno portato a pareri leggermente diversi.. chi diceva che erano leggermente gravi e chi invece no

non so se ho cenntrato la categoria ma volevo piu pareri.. puo anche darsi che il calcetto abbia provocato cio ma risulta a me strano anche perche euna cosa che accade abbastanza frequente mentre la defecazione mi risulta boh diversa, ma non so

scusate se mi sono dilungato in piu ho una spermiocultura che faro domani credo.. e tra poco parto in vacanza e vorrei sapere se epossibile alleviare leggermente il dolore durante le vacanze oo boh rinunciarci... o forse il mare fara un poco bene

grazie a tutti in anticipo

[#1]  
Dr. Alfonso Alderisio

24% attività
16% attualità
8% socialità
CASERTA (CE)
NOLA (NA)
MADDALONI (CE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
gentile utente
credo che il dolore alla schiena non sia in stretta relazione con la defecazione. Per regolare al meglio l'alvo la inviterei ad una corretta dieta ricca di fibre (verdure) e acqua (2,5 lt).
Per il dolore alla schiena consulterei un posturologo o un ortopedico (ma con calma)
Adesso partirei serenamente per le vacanze
Al rientro eventualmente potrà , se ancora presente, rivalutare il problema.
auguri e buone vacanze
Dr. alfonso alderisio

[#2] dopo  
Utente 336XXX

grazie mille dottore,

il dolore alla schiena e passato in due giorni,probabilmente era causa dello sforzo, e per la defecazione si bevo gia acqua e tutto ma consultero il mio medico

[#3]  
Dr. Alfonso Alderisio

24% attività
16% attualità
8% socialità
CASERTA (CE)
NOLA (NA)
MADDALONI (CE)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
mi fa molto piacere per lei
saluti e buone cose
Dr. alfonso alderisio