Occlusione int. o solo stitichezza?

Gentili Medici
da martedi (ad oggi 4 giorni) ho un problema ossia martedi non ero al bagno, mercoledi ieri ed oggi veramente poco, ma pochissimo, quasi nulla, tutto e' iniziato martedi in cui ero al mare e ho mangiato poco e oltretutto non avevo occasione di andare al bagno anche se ne avessi avuto il bisogno (non lo faccio mai fuori casa...) pero' giorni prima avevo mangiato molte skifezze cosi pensai che poteva essere un blocco intestinale... Ho preso 1 pastiglia di carbone al g. ma solo 2 gg. ieri e l'altroieri, perche sono anche gonfia di stomaco (e pancia ma forse piu stomaco) e pure 2 pastiglie di fermenti lattici e delle tisane di finicchio camomilla menta la sera ma non ha funzionato, oggi ho smesso tutto ed ho preso delle altre pastiglie che solitamente mi facevano bene (soffrivo in passato di stitichezza, evacuavo solo 2 volte a settimana ma negli ultimi mesi ero dinuovo regolarissima!) e finora ancora nulla, penso che anche la psiche mi stia bloccando, temo un blocco int. perche so che non e' cosa da poco, secondo voi quando mi converrebbe fare qualche esame per stabilire se ho un blocco o trattasi solo di stitichezza? Questi giorni non mangio quasi nulla per paura di peggiorare la situazione in caso di blocco, a dire il vero in passato mi capitavano periodi di forte stitichezza proprio in concomitanza a periodi di dieta, quindi mi aiuta ad essere ancora positiva (mangio poco quindi ho poco da evacuare...) Cosa potete consigliarmi ? Non chiedo diagnosi so ke non e possibile stabilire se ho solo stipsi oppure un blocco, ma in genere so che il blocco porta anche dolori e vomito, io non ne ho pero' penso che non posso continuare cosi per giorni e giorni, vorrei solo un consiglio sul da farsi! Ultima cosa, ieri avevo 37 la sera ed anche poco fa 36.9 ma devo dire che non ci ho dato peso eprche mi capita spesso di avere alterazione pom-serale una settimana prima del ciclo (come in questo caso) ed ho dato colpa a quello... Inoltre se mi metto distesa sul letto 10 minuti la temperatura scende! COsa strana che mi succede spesso...
In attesa ringrazio tantissimo e saluto cordialmente. Agnese
[#1]
Dr.ssa Maria Morena Morelli Chirurgo generale 719 12
Gentile Utente,
nella speranza che dopo avere "..preso delle altre pastiglie (?) che solitamente mi facevano bene.." possa avere risolto il Suo problema, al momento, in assenza di altra sintomatologia (“..so che il blocco porta anche dolori e vomito, io non ne ho..”) ritengo di poterla tranquillizzare (stipsi da variazioni alimentari, variazioni abitudini quotidiane - non avevo occasione di andare al bagno anche se ne avessi avuto il bisogno (non lo faccio mai fuori casa...) - , fattori psicologici, disidratazione, etc...).
Le consiglio di aumentare la quota di liquidi ingeriti (non meno di 2 litri di liquidi nelle 24 ore) e di fibre.
Se dovessero esserci delle 'variazioni' in senso peggiorativo del quadro da lei descritto si rivolga a medico di fiducia per valutazione obiettiva addominale.

Dott.ssa M.M.Morelli

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie 1000 Dott.ssa,
ho seguito il suo consiglio e tutto sembra regolarizzarsi!
Mi sono presa un bello spavento, a parte questo mi prendono delle crisi di panico ogni giorno, momenti in cui sento un calore addosso, mi sembra di andare in svenimento, mi si blocca il respiro e accellera il battito, ogni volta che comincio a pensare che avro' qualcosa di brutto... So che questo non e' il giusto indirizzo dove fare questi discorsi (semmai avrei dovuto chiedere un nuovo consulto..) ma casomai se qualche medico leggesse e mi potesse dare un consiglio.... ne sarei molto felice e riconoscente!! X ora prendo solo valeriana, aiuta ma non basta...
Grazie comunque del suo aiuto Dott.ssa le auguro una buona domenica!!
Agnese

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test