Utente
Salve a tutti sono un giovane uomo di 40 anni che da circa 3 anni soffre di una piccola ragade anale che (diagnosticata dopo un esame chirurgico) purtroppo ancora oggi non si è risolta. Ho fatto diversi tipi di cure sia locali che per bocca ma salvo periodi transitori di miglioramento poi si è ripresentato il caso..Fortunatamente il dolore nonostante gli alti e bassi non è mai stato fortissimo/lancinante salvo quando si verificano degli episodi di stipsi che chiaramente ho riportato senso di pesantezza e fastidio durante quasi tutta l'intera giornata dopo l'evacuazione della mattina. Ho usato piu volte come suggerito i dilatatori anali con l'aggiunta di antrolin ed effettivamente la situazione migliorava però poi al primo episodio di stitichezza o di altra causa il tutto si ripresentava annullando circa un mese di fastidiosa terapia.
Spesso nella fase acuta il tutto si presenta con delle piccole perdite ematiche che chiaramente anche se di colore rosso vivo vederlo ogni mattina dopo l'evacuazione è parecchio avvilente dopo quasi 3 anni di cure..
A questo punto le domande che ponevo a lor signori erano le seguenti.. 1) secondo voi dovrei fare un uso piu frequente dei dilatatori con applicazione di antrolin? eventualmente ogni quanto dovrei farlo e per quanto tempo? 2) attualmente il medico (reduce da una stipsi fastidiosa) mi ha dato movicol bustine da prendere una la sera per un lungo periodo per mantenere feci morbide e facilitare il transito (ovviamente il tutto accompagnato da una sana alimentazione e idratazione) in piu sto mettendo nucleroid pomata mattina e sera. Cambiereste qualcosa a questa terapia oppure aggiungereste qualcosa?? considerando che strano a dirsi nonostante il problema della ragade io sono stato sempre abbastanza regolare di intestino.. 3) ho sentito parlare di pomate alla nitro glicerina con effetti risolutivi pensate che possa essere davvero utile anche nel mio caso?? Nel ringraziarvi anticipatamente qualora vogliate darmi dei preziosi consigli auguro a tutti voi una buona serata.
Saluti

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Consideri,su indicazione proctologica,una sfinterotomia.Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it