Utente
Gentile Dottore.
Operato nel 1994 "Emorroidectomia Laser secondo Milligan \ Morgan".
Ho 74 anni.
Da referto di Defecografia del 21 Sett. 2015: "Presenza di gozzi emorroidari procedenti"
e "Segni di ipertono della fionda pubo-rettale con netto prolungamento del tempo di defecazione"
Grazie!

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Recidiva del prolasso emorroidario. L'ipertono della fionda pubo-rettale potrebbe essere responsabile di difficoltà alla defecazione.
Prego.
Quale è la domanda?
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
La domanda è la seguente:
Il recidivo prolasso emorroidario é causa della defecazione ostruita? E quindi c'è bisogno di intervento chirurgico?
E stesso discorso per l'ipertono della fionda pubo-rettale.
Grazie!

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
1)Sforzi infruttuosi alla defecazione possono aver originato una recidiva.
2)Non necessariamente se la patologia emorroidaria non crea fastidi ed la ostruita defecazione è funzionale(dissinergia anorettale).
Un intervento chirurgico potrà essere preso in considerazione se al disturbo funzionale (ipertono del pubo-rettale) si associa la presenza di un prolasso rettale interno, responsabile non solo del prolasso emorroidario, ma anche di una ostruita defecazione organica(intussuscezione retto-rettale, retto-anale).
Questo dovrebbe dircelo la defecografia.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
Utente
Gentile Dottore, la ringrazio tanto per la utilissima risposta!
Sono preoccupato perchè presumevo l'intervento, conscio di quanto ho sofferto per l'intervento di emorroidi effettuato venti anni fà! Anche se, spero ardentemente che in venti anni le tecniche operatorie dovrebbero essere migliorate assai.
Grazie