Utente
Gent.mi Dottori,
mia madre (75 anni) da circa un mese soffre di disturbi intestinali. La dottoressa che l’ha visitata prima di Natale le ha prescritto una cura per i diverticoli in quanto da una colonscopia del 2012 ne è risultata affetta.
Ha proseguito la cura per 7 gg e poi ha sospeso come da indicazioni della dottoressa.
Inoltre ha una ragade anale che si è riaperta e le causa dolori e bruciori.
Ha passato l’ultimo mese tra alti e bassi alternando stitichezza e dissenteria pur stando a dieta.
Ora, da circa 4 gg. soffre di un dolore al basso ventre (lo descrive simile ai disturbi del ciclo pur avendo fatto una isterectomia all’età di 53 anni) e dalla parte destra che gira intorno all’anca (ma non sono dolori articolari).. La dottoressa le ha prescritto la colonscopia. Lei è molto in ansia e chiaramente anche noi. Cosa ne pensate?

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, potrebbe essere anche un attacco di diverticolite, ma una valutazione gastroenterologica è utile indipendentemente dalla colonscopia già richiesta.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio pe la sua celere risposta. Il dolore diverticolare dunque non è necessariamente dalla parte sinistra della'addome?
La dottoressa non si è pronunciata e ciò ci ha fatto maggiormente preoccupare.
Grazie nuovamente

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
No, non necessariamente, ma uno specialista da una visita e dalle informazioni fornite sarà in grado di comprendere meglio su cosa orientarsi.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza