Utente
Da 9 giorni sono stato sottoposto ad un incisione , drenaggio, e applicazione di loose seton di un ascesso perianale transfinterico in fossa ischio rettale, con orifizio interno a ore 3., come detto dopo nove giorni i dolori sono mostruosi ed ingravescenti, invece di migliorare aumentano e neanche il toradol li tiene a bada, ho un controllo fra 5 giorni ma non penso di riuscire a resistere, vi chiedo
E' normale? Se si come posso gestire il dolore? Grazie per il supporto, sono molto scoraggiato, sono in uno star invalidante, non cammino, non sto seduto, faccio fatica anche a parlare

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
No, non deve avere dolore. Esistono farmaci per ogni tipo di dolore e bisogna capire perche' sente male. Va visitato. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, ma intende che non dovrei avere dolori peril tipo di intervento oppure che dovrei prendere i farmaci per sedarlo? Il dolore è un dolore acuto lungo la ferita da dove sbuca il setone, fuoriesce molto siero e brucia da morire

Grazie ancora

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Entrambe le cose.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Noto che il dolore ha il su picco massimo dopo aver evacuato, guardando la ferita vedo un enorme buco da dove fuoriesce il setone, non ho la classica incisione ascessuale e poi il setone che fuoriesce dalla fistola, io la fistola esterna non l ho mai avuto, si era solo formata internamente.
Il dolore può dipendere da questo tipo di ferita? Oppure anche in questo caso dopo 10 giorni il dolore non dovrebbe piu essere presente?
Mi consiglia in attesa della visita ( fra 4 giorni) di utilizzare toradol oppure tachidol per provare a sedare?
E' preferibile che vada al pronto soccorso?
Grazie per l'aiuto

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, puo' dipendere da quello.Sono entrambi analgesici efficaci. Se persiste il dolore una visita è consigliabile, anche in pronto soccorso. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it