Utente 434XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo gay e ho 21 anni.
Lo scorso giovedì per la prima volta ho sperimentato il sesso anale come passivo.
Durante l'atto, a parte il dolore iniziale che credo sia normale, sentivo le pareti anali quasi come se bruciassero, situazione però che sul momento riuscivo a sopportare.
I giorni successivi sono andati bene, fino a lunedì, giorno in cui ho iniziato a percepire diversi sintomi, quali bruciore e gonfiore dell'ano con presenza di una sostanza simile a muco, e difficoltà a defecare (prima evacuavo regolarmente). In più la mattina spesso trovo che l'ano è ricoperto dalla sostanza mucosa secca(o almeno credo sia quella).
Adesso siamo al giovedì seguente e i sintomi non sembrano migliorare.
Non so se è tutto nella norma in quanto l'ano è stato sottoposto a un trauma o se potrebbe esserci qualcosa di più "grave". Nel frattempo aspetto di vedere se i sintomi migliorano con il tempo.
Grazie in anticipo a chiunque mi aiuterà!

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quello che descrive è sicuramente conseguenza del trauma, le consiglio una visita.
Il proctologo, che la visiterà, le dispenserà la cura per risolvere questo problema acuto ed utili consigli su come gestire, in futuro, i rapporti sessuali.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente 434XXX

Grazie mille del suo tempo, contatterò al più presto un proctologo allora!

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Di nulla.
A risentirci.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com