Utente 457XXX
Salve! Sono una ragazza di 24 anni e sto vivendo una relazione intensa con un ragazzo molto diretto che mi ha fatto capire senza mezzi termini che desidera praticare con me il sesso anale. A me piacerebbe soddisfarlo ed esplorare con lui questa nuova intimità. Problema? Ho le emorroidi. Ce le ho da quando sono bambina e documentandomi qua e là credo che una delle cause possa essere legata al fatto che sono abituata da sempre a leggere e rimanere in bagno molto a lungo. Credo, inoltre, che si tratti di emorroidi di secondo grado: sono di media grandezza, non mi recano alcun fastidio, sono interne e fuoriescono soltanto dopo essere andata di corpo. Immagino che mi consiglierete di prenotare una visita e valutare un intervento, ma sono troppo timida e non troverei mai il coraggio di andarci. Scrivo per questo. Esiste un modo con il quale potrei risolvere questo problema da sola (creme, alimentazione...)?

Grazie.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sarebbe opportuno evitare la stipsi, se non ha altri fastidi non è necessaria alcuna terapia. Il sesso anale non è controindicato, se desidera. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it