Utente 440XXX
Buonasera,
sono un uomo di 39 anni bisex.
circa un anno fa ho avuto dei fastidi all'ano (dolore e sentivo una piccola pallina) e dopo visita dal proctologo sembrava si trattasse di ascesso perianale, ma il dottore non ne era certo.
dopo comunque cura di antibiotico e crema il problema è passato anche se non subito ma comunque ora tutto bene.
Premetto che qualche mese prima di aver avuto i primi sintomi del problema, avevo cercato di avere rapporti anali ma interrotti subito perché in penetrazione avevo avuto subito qualche perdita di sangue (quindi non so se il tutto è scaturito da questo).
Ora le chiedo, poiché ora sto bene posso riprovare ad avere rapporti anali con le opportune precauzioni?non posso parlarne con nessuno per cui immagini l'importanza di questo consulto.

grazie mille.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
"Ora le chiedo, poiché ora sto bene posso riprovare ad avere rapporti anali con le opportune precauzioni?"

Direi di si.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com